Ogni anno in Svizzera circa 8’000 persone subiscono un arresto cardiaco, meno del 5% dei soggetti colpiti sopravvive e pochissimi pazienti possono essere raggiunti tempestivamente dagli organi di soccorso.

Proprio su questi presupposti DOS Group, in collaborazione ad alcuni Cantonali, ha deciso di sviluppare CH Responder, la prima applicazione nazionale per first responder provenienti da tutta la Svizzera.

Mendrisio, 16 Gennaio

Comunicato stampa

In Svizzera oggi più di 13 Cantoni utilizzano già Momentum, l’applicazione cantonale sviluppata nel 2014 da DOS Group SA in collaborazione con il partner Fondazione Ticino Cuore. La piattaforma, dedicata ai soccorritori laici con abilitazione BLS / DAE, permette ai first responder di ricevere allarmi relativi ad un arresto cardiaco a seconda dell’area geografica selezionata e facente parte esclusivamente del cantone di appartenenza. Proprio grazie all’applicazione Momentum e alla fitta rete di first responder, in alcune aree geografiche, come per esempio in Canton Ticino, la percentuale di soppravvivenza dopo un arresto cardiaco ha toccato percentuali record: il Ticino oggi si aggiudica uno dei primi posti al mondo per percentuale di persone sopravvissute ad un arresto cardiaco extra ospedaliero.

Grazie alla collaborazione con i 13 Cantoni partecipanti e con l’interfaccia CAD delle centrali 144, i soccorritori di ogni cantone possono ricevere le notifiche di intervento direttamente sulla propria app cantonale, confermare la propria disponibilità e raggiungere il luogo dell’emergenza.

CH Responder

Oggi, con il rilascio di CH Responder, sarà inoltre possibile allertare i primi soccorritori di tutti i cantoni facenti parte del progetto Nazionale. Grazie alla collaborazione con i Cantoni di Berna e Soletta (i primi due cantoni a partire) l’app di CH Responder permetterà ai soccorritori di ricevere le notifiche di intervento e visualizzare la posizione dei DAE anche al di fuori del cantone di appartenenza.

Grazie a questo sviluppo, i first responder Cantonali e Nazionali, insieme, potranno in modo significativo aumentare la possibilità di sopravvivenza su tutto il territorio svizzero.
Ma non è tutto: l’implementazione di un programma nazionale coordinato tra le varie regioni potrebbe fare della Svizzera e della piattaforma CH Responder un sistema da seguire in tutto il mondo. CH Responder è infatti la prima app nazionale completamente dedicata ai first responder e soccorritori laici.
Maggiori informazioni? Scrivici a momentum@dos-group.com