L’impegno di DOS Group verso il territorio ticinese non si limita alla stretta collaborazione con la Polizia comunale di Lugano e con la Fondazione Ticino Cuore, bensì si spinge oltre.

E’ infatti insieme alla Fondazione IPT (integrazione per tutti) e alla IAS che DOS Group è riuscita ad instaurare un’attiva partnership per quanto riguarda l’inserimento di degli invalidi nel mondo del lavoro.

In uno di questi casi, un ragazzo sordomuto è stato formato attraverso dei corsi specifici per poi essere inserito nel reparto di sviluppo mobile dell’azienda. La scommessa ha dato i suoi frutti, tant’è che il ragazzo è stato in grado di realizzare la sua prima app scaricabile da Apple Store. Si tratta di un tabellone segnapunti interattivo per la pallavolo, un’applicazione semplice ed intuitiva ma al contempo molto utile da essere stata scaricata in pochi mesi già da più di un migliaio di utenti di tutto il mondo.