Martedì 15 ottobre al Palazzo dei Congressi di Lugano si è tenuto l’evento “L’importanza del 5G per la nostra economia” organizzato da Swisscom in collaborazione con la Cc-Ti e AITI. Tra gli ospiti importanti presente anche il nostro CEO Stefano per  raccontare di quanto il 5G sia fondamentale nell’ambito del soccorso.

Fabio Regazzi, Consigliere nazionale e Presidente AITI, Marco Borradori, Sindaco di Lugano, Alessandra Gianella, Responsabile economiesuisse per la Svizzera italiana, Boas Erez, Rettore dell’Università della Svizzera italiana, Stefano Santinelli, Delegato del CEO Swisscome SA per la Svizzera italiana, Rocco Cattaneo, Consigliere nazionale e membro dell’Ufficio presidenziale della Cc-Ti e il nostro titolare Stefano Doninelli hanno presentato da diversi punti di vista, a seconda della propria esperienza, i benefici che il 5G porterà all’economia Svizzera ma soprattutto al Ticino.

Tra i numerosi argomenti trattati si è parlato di quanto il 5G potrà semplificare la vita delle persone grazie alla trasmissione di informazioni grazie ai sensori, alla miglior gestione del traffico, alla sicurezza ma anche agli oltre 137’000 posti di lavoro che l’economia Svizzera genererà da questa grande nuova tecnologia.

Inoltre, come dimostrato proprio dal nostro CEO Stefano Doninelli, questa tecnologia sarà essenziale per rendere efficaci ed efficienti gli interventi di soccorso in caso di emergenze permettendo così di salvare più vite.

Per approfondire l’argomento, puoi leggere l’articolo dedicato pubblicato dal Corriere del Ticino e guardare la nostra gallery sui nostri social media!